La raccolta d’lê còchê

Pugnetto è un frazione del Comune di Mezzenile situato nelle Valli di Lanzo (To) e l’Uja di Calcante è la sua montagna, famosa per la presenza dell’Euphorbia Gibelliana Peola,  Pianta unica al mondo.

Come in tanti altri villaggi di montagna, la natura, con i suoi cicli, determinava il tempo dei valligiani. Soprattutto la natura scandiva i tempi del lavoro e ogni anno, come un rito, si svolgeva la raccolta delle castagne.

Ho avuto la grande occasione di conoscere l’autrice di questa testimonianza, di questo spaccato di vita di montagna.

Si chiamava Maddalena Vottero-Prina e nel 2002 scrisse il libro “A l’ombra ‘d CALCANT” dove ci sono tanti aspetti che riguardano un mondo che ormai non esiste più ma che ha sicuramente ancora tanto da dire e molto da insegnare proprio oggi dove il nostro modello di sviluppo sta ormai mostrando tutti i suoi limiti, andando ad impattare profondamente sulla vita del nostro Pianeta.

Ciò che qui potete leggere, personalmente ritengo lo si possa considerare una perfetta lezione di ecologia. E’ una meravigliosa e commuovente testimonianza (un insegnamento vero, uno dei tanti che, purtroppo, si stanno sempre più dissolvendo nell’oceano di oblio a cui abbiamo destinato la ricca saggezza dei “vecchi”) di cosa significhi equlibrio con la natura. La cosa stupefacente, incredibile per i nostri stili di vita, è tentare di rintracciare il rifiuto, lo scarto, lo spreco, la cosa che si butta via.

Dov’è? Leggi il resto dell’articolo