Camminare in montagna

E’ difficile spiegare a parole quanto sia bello camminare, bisogna sperimentarlo. Posso solo dire che è un’attività praticabile da tutti, in qualunque stagione, a qualunque età, che non richiede costose attrezzature, che non inquina e non fa rumore. E’ un’azione lenta, che permette di osservare anche le piccole cose; silenziosa, ritmica, che non disturba il pensiero – anzi stimola la riflessione – faticosa ma non estenuante, consente di sentire il proprio corpo e di apprezzare le distanze guadagnate un passo alla volta; autonoma, non si deve fare ricorso a mezzi meccanici, si parte e ci si ferma quando lo si desidera, si procede al proprio ritmo. Si può camminare da soli o in compagnia, in silenzio, chiacchierando, fischiettando o, se uno ha fiato, anche cantando. Si può andare praticamente ovunque e questo contribuisce a dare un senso di grande libertà. E’ gratis e permette di godere dello spettacolo sempre nuovo della natura. Io mi sono avvicinata un po di più al mondo della camminata soltanto quest anno e ogni volta che finisco mi sento veramente rigenerata!

Annalisa