Nella Valle sospesa

Dopo motli giorni di caldo afosoVallone di Vassola ed omonimo Piano, con il cielo reso grigio dall’elevato tasso di umidità, domenica 18 luglio il tempo ci fa una magnifica sorpresa. Noi non ci facciamo sfuggire l’occasione propizia per navigare nel Vallone di Vassola, fino al Colle della Terra di Unghiasse.

Dietro gentile autorizzazione, lascio qui il link di una parte della Carta dei sentieri n.14 “Valle dell’Orco – Gran Paradiso” edita da L’ESCURSIONISTA & MONTI editori che riguarda proprio la zona della nostra escursione (sentiero n. 324 con partenza dalla frazione di Vonzo nel Comune di Chialamberto). Ci terrei a sottolineare che le carte dell’Escursionista & Monti editore sono le uniche completamente georeferenziate di tutto l’arco Alpino Occidentale e quindi adatte all’uso con il gps.

Qui sotto trovate lo slideshow della bellissima escursione lungo questo museo del paesaggio naturale a cielo aperto (suggerimento: prima di vedere le foto, leggetevi cosa ci racconta di questo Vallone Marco Blatto cliccando proprio nel link precedente).

Se invece preferite deliziarvi con una visione più ampia delle foto, allora cliccate qui: potrete visulizzare la galleria oppure, cliccando in alto a destra, lo slideshow.

Con la speranza che tutto ciò vi faccia venire la voglia di preparare lo zaino e partire…

Beppeley

4 Responses to Nella Valle sospesa

  1. utente anonimo says:

    Luoghi meravigliosi, che mettono già in viaggio al solo guardare le (solite, in senso buono) bellissime e coinvolgenti foto.Vien davvero voglia di partire…Grazie per avere nuovamente scrutato in questa meraviglia…Souleiado

    Mi piace

  2. utente anonimo says:

    "Povera montagna!"Il margaro Ugo che vediamo nel tuo reportage fotografico, vende, quando riesce, le sue "tome" a 6 € il Kg. ai negozianti che la rivendono a valle, anche meno!Il profumo di quel fomaggio, l'aroma di quel burro, mi accompagnerà un bel pò, anche ora che sono lontano da quei luoghi meravigliosi!L'ascoltare gli scandali alimentari che "condiscono" quasi tutti i telegiornali, ed un margaro che non riesce a vedere il suo prodotto che profuma di erba alpina……, non lo capiscoRok 64

    Mi piace

  3. Pingback: Svendere la Montagna. Per 1 euro al giorno | camoscibianchi

  4. Pingback: Un Nobel per l’acqua | camoscibianchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: