Alpi e dintorni…

Nuova solidarietà fra Alpi e metropoli

Diversi attori politici nell’arco alpino puntano su una strategia macroregionale per le Alpi. Prima della prossima Conferenza delle Alpi dei Ministri dell’ambiente della Convenzione delle Alpi, che si tiene a Poschiavo/CH nel settembre 2012, la CIPRA -Commissione internazionale per la protezione delle Alpi – chiarisce il suo ruolo. Si inserisce attivamente nel processo sulla macroregione alpina dicendo: «Sì, ma con condizioni quadro chiare.»

www.cipra.org/it/stampa/comunicati-stampa/cs/nuova-solidarieta-fra-alpi-e-metropoli

_____________
COMUNICATO STAMPA DALLA CONVENZIONE DELLE ALPI
L’Italia ratifica otto dei nove protocolli di attuazione della Convenzione delle Alpi:

www.alpconv.org/it/newsevents/press/Documents/ratifica_Convenzione_delle_Alpi_IT.pdf

www.alpconv.org/it/convention/default.aspx

_____________
Torino e le Alpi

Torino e le Alpi”, ideato da Dislivelli con la collaborazione del Museo Nazionale della Montagna e della Compagnia di San Paolo, è un network realizzato per unire i testimoni e gli attori attivi sul territorio piemontese e offrire un’occasione di collaborazione ai soggetti pubblici e privati interessati a rivitalizzare il legame sopito ma non spento tra la città di Torino e le sue montagne. Il progetto vuole unire tutte le realtà operanti sul territorio interessate a costruire una nuova immagine delle Alpi che superi gli stereotipi della montagna museo o della montagna parco-giochi. Una più realistica descrizione delle Alpi potrà certamente aiutare a comprenderne le ricchezze, le opportunità, le difficoltà e i bisogni, mobilitando le forze capaci di sostenere strategie di qualificazione e sviluppo durevole, con particolare attenzione ai processi di re-insediamento e di nuova residenzialità. Il sito internet www.torinoelealpi.it è quindi uno strumento a disposizione di quanti sono interessati a portare avanti questa nuova sfida.

Altre notizie…

_____________

Ghiacciai di una volta

IL CONCORSO

I ghiacciai d’Italia stanno scomparendo

I ghiacciai rivestono una notevole importanza climatica, economica, sociale ed energetica. Sono inoltre un elemento paesaggistico che caratterizza le montagne e da sempre ha affascinato miriadi di ricercatori ed esploratori portandoli verso le alte quote. In Italia vi sono più di mille ghiacciai e tutti vivono una fase di ritiro. Negli ultimi 150 anni l’estensione glaciale si è dimezzata. Le conseguenze di questo processo sono negative; basti pensare al conseguente dissesto idrogeologico. L’evoluzione del territorio alpino, inoltre, deve andare di pari passo con i cambiamenti nella frequentazione della montagna: vie di ghiaccio scomparse o diverse da quelle seguite dai primi salitori, pericoli oggettivi, periodi di salita consigliati…

www.ghiacciaidiunavolta.it/

_____________
Il tuo rifugio del cuore (con il patrocinio del Club Alpino Italiano)

Partecipa all’inedito sondaggio per eleggere il tuo rifugio del cuore. I rifugi più votati saranno svelati sul numero di novembre e diventeranno i soggetti del Calendario 2013 di Meridiani Montagne.

Indica e raccontaci, il tuo rifugio del cuore, segnalandoci anche la sua ubicazione. Tieni conto dei seguenti parametri e anche dei tuoi ricordi personali:

•L’importanza e la bellezza delle montagne circostanti

•Il valore storico del rifugio

•Il pregio architettonico dell’edificio

•La particolarità e il valore paesaggistico dell’accesso

•I tuoi ricordi personali

www.meridiani.com/sondaggio-rifugi2012/

_____________
Il Rifugio “Luigi Vaccarone”

Riapre a giugno il rifugio Vaccarone in alta Val di Susa?

Ne parla Gianni Giacomino sulla rubrica setttimanale “Montagna” del quotidiano La Stampa:

www3.lastampa.it/torino/sezioni/appuntamenti/articolo/lstp/455628/

_____________
Devis Bonanni. Pecoranera.
Un ragazzo che ha scelto di vivere nella natura

L’autore del libro (Marsilio), a ventitré anni si licenzia dall’impiego di tecnico informatico e si trasferisce in una casetta prefabbricata nelle montagne della Carnia, per instaurare un rapporto simbiotico con la natura. Nel libri acconta il suo esperimento di decrescita felice, un misto di anarchia contadina e sensibilità ecologica, Altre informazioni qui: www.circololettori.it/index.php?evt[event-viewEvent]&id=675

_____________
Il turismo responsabile delle Alpi

Mi è arrivata via mail questa richiesta di sondaggio. E’ soprattutto rivolta a chi opera nel turismo alpino (vale anche per chi fa l’accompagnatore in ambito associativo, come il CAI).

Vi invito caldamente a partecipare. Tra l’altro questo sondaggio fa riflettere parecchio e tratta di una tematica molto importante per le Alpi. Per il nostro futuro.

Ecco la mail con cui mi invitano al sondaggio:

Gentili signori e signore,

benvenuti al sondaggio online sul turismo responsabile delle Alpi.

Grazie alla vostra collaborazione, questa indagine servirà a definire i futuri criteri qualitativi del turismo responsabile delle Alpi.

Il sondaggio richiederà la vostra attenzione per ca. 20 minuti. Per iniziare il sondaggio cliccate il rispettivo link:

Italiano

Deutsch

Français

Slovenski

Vi ringraziamo per la vostra partecipazione. Il sondaggio è assolutamente anonimo e non permette quindi di ricavare notizie o informazioni su chi l’ha compilato.

Ci scusiamo nel caso questa email vi fosse già stata inviata.

Vi chiediamo cortesemente  di inviare questa email anche ad altre persone che ritenete possano essere  interessate al sondaggio.

 

Cordiali saluti,

Dominik Siegrist & Susanne Gessner

HSR Hochschule für Technik Rapperswil

ilf Institut für Landschaft und Freiraum

Naturnaher Tourismus und Pärke

CH – 8640 Rapperswil, Schweiz

Tel. +41 (0)55 222 47 94

 

Un Flyer del progetto NaTourCert lo trovate qui (inglese)

Info Beppeley
Un amante della montagna, quella vera, non quella stereotipata della neve e dello sci. Accompagnatore del CAI, mi piace fare escursioni in tutte le stagioni cercando di vedere con occhi nuovi la montagna, trasformando la mia "vista" da cittadino adulto in quella da bambino che scopre cose nuove.

One Response to Alpi e dintorni…

  1. serpillo1 says:

    Quanti bei spunti per riflettere e per dire la propria.
    Grazie di questa carrellata

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: