Artificiel

Dopo i bellissimi post di martellot e paologiac, con cui ci siamo immersi nelle montagne da sogno, e dopo aver sfiorato il mondo leggendario dei montanari, lasciamoci le vallate alpine alle spalle e ritorniamo con i piedi per terra immergendoci nella nostra quotidianità fatta di metropoli e di artificiale: questa è la cultura dominante.

Solo 15 secondi iniziali in lingua francese. Poi il cortometraggio è accompagnato esclusivamente da musica. Da non perdere.

Grazie a Gabriella Giudici.

Info Beppeley
Un amante della montagna, quella vera, non quella stereotipata della neve e dello sci. Accompagnatore del CAI, mi piace fare escursioni in tutte le stagioni cercando di vedere con occhi nuovi la montagna, trasformando la mia "vista" da cittadino adulto in quella da bambino che scopre cose nuove.

5 Responses to Artificiel

  1. Rebecca Antolini Pif says:

    Ciao Franz… il video mi piace, abbi un sereno fine stettimana… ma tu per caso parli anche tedesco???

    • Beppeley says:

      Non parlo tedesco ma ho intenzione di impararlo!
      Mi hai letto nel pensiero!

      • Rebecca Antolini Pif says:

        Bene … e sempre un bene parlare due lingue… io come austriaca me lo cavo abbastanza bene con l’italiano… anche se ovviamente non è perfetto 😉

  2. popof1955 says:

    :mrgreen: Città che sono diventate un’asfissiante protezione, da cui non ci si muove quando come oggi piove,

  3. Beppeley says:

    “Asfissiante protezione”… interessante questa osservazione…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: