La “Vi ‘d Miculà”

In questo periodo, appena il sole spunta dietro le creste, le foreste che custodiscono la pietra dei montanari si incendiano di autunno. Se poi ci mettiamo una spruzzata di bianco, lassù, oltre i 2000 metri, sovrastato da un blu profondo, allora l’ambiente alpino ci dona contrasti davvero unici, da non lasciarsi assolutamente sfuggire.

Questa mattina verso l’alta Val Grande di Lanzo c’è un po’ di goùnfia. I boschi di Groscavallo sono all’ombra, pioviggina e fa freddino. Oggi è meglio tenersi più in basso, verso Cantoira, dove il sole bacia i boschi esaltandoli di cromature terribilmente seducenti.

La “Vi ‘d Miculà” è uno storico sentiero forestale, posto sul versante sud della Val Grande e a monte del Comune di Cantoira (To), che collega la frazione di Lities (1144 m) a quella di Vrù (1039 m), adattissimo per immergersi nelle magie autunnali dei boschi.  Leggi il resto dell’articolo