Una montagna da sogno

«…più maestosa ed imponente di tutte le altre vette, col suo profilo caratteristico, l’erta e nera muraglia che pare incombere sulla valle e dominarne tutto lo sfondo, come la sovrana assoluta di quelle regioni» («Le Valli di Lanzo, 271»). Tratto da “Alpi Graie Meridionali” di G. Berutto e L. Fornelli – Guida dei Monti d’Italia edita dal C.A.I. – T.C.I.)

Qualche giorno fa è stato presentato in quel di Taranto (la città della bomba ecologica dell’ILVA) il film “Verso la cima della Bessanesedi cui avevo parlato il 26 luglio scorso (su quel post trovate anche il link all’articolo comparso all’epoca sul quotidiano La Stampa).

In Rete si trova il trailer che personalmente non mi è piaciuto (qui il link: vimeo.com/52611304). Di sicuro non è possibile giudicare un film da qualche immagine esaltata da un sottofondo musicale molto adrenalinico che nulla sa dire dello spirito di quei luoghi così densi di sapori autentici per chi ha voglia di rintracciarli tra i profondi silenzi che ammantano le Valli di Lanzo. Leggi il resto dell’articolo