Un sogno piccino piccino

Foto dal calendario "Li Magnotoun"

Foto dal calendario “Li Magnoutoun” della Val Grande di Lanzo

Fasè silensiou que dje da durmì!
An poc ‘d rispet per sei piu quitì…
Fou an soundjou pitchinin pitchinin:
ad pouè vivi su isi da mountagnin.
Ma mente a ca ou ‘m tchardjount ‘d visi,
a nou dla mountagni aou nou gavount ‘d seurvisi!
Via susì, via sanlai ou veulount fanon scapà
ourà l’ouspidal ou veulount sarà…
Faseme soundjia an bal avinì…
que almenou li coumun posan mantinì!
 
 
 
 
 
E’ ancora presto! Fate silenzio!20061229-0135
Un po’ di rispetto…sto ancora dormendo…
Faccio un sogno piccino piccino:
poter rimanere un montagnino.
Ma, mentre a casa mi copron di vizi,
a noi di montagna ci tolgon servizi!
Via questo, via quello, ci fanno scappare
ora chiudono un ospedale…
Fatemi sognare il mio domani…
Lasciateci almeno i comuni montani!
 

Tratto dal calendario 2012 de “LI MAGNOUTOUN

Buon Natale dai camosci