Un paesaggio dell’anima

Ricovero Eugenio Ferreri

Il rifugio Eugenio Ferreri (2207 m)

Forse vi ricorderete dei post “Il rifugio Eugenio Ferreri” e “Un ricovero per sogni romantici?“. Era solo lo scorso settembre e adesso sono molto felice di poter pubblicare la locandina con il programma del “Progetto Ferreri-Rivero” che si terrà sabato 13 aprile presso la stupenda Sala degli Stemmi del Centro incontri del Monte dei Cappuccini.

Un ambiente così seducente, come quello rappresentato dal ramo nord della parete terminale del Vallone delle Gura, ubicato nella testata della Val Grande di Lanzo, merita di ritrovare uno dei più antichi rifugi del CAI. Nelle Valli di Lanzo fu il secondo ricovero costruito dopo quello eretto nel 1880 al Crot del Ciaussinè (dove ora troviamo il rifugio Gastaldi).

Qui la locandina con il programma.

Per me è davvero un sogno perché sento che un luogo alpino meraviglioso torna in vita per alimentare visioni.