Il Vallone di Trione

La parte alta del Vallone di Trione

A destra la parte alta del Vallone di Trione

Sono molto onorato e anche molto felice di poter ospitare qui Ariela Robetto che voglio ringraziare sentitamente per avermi trasmesso un suo scritto sul vallone di Trione, quello che il Comune di Chialamberto la scorsa estate ha voluto sbarazzarsene vendendolo al miglior offerente (per 93.000 euro: se vi interessa saperne qualcosa di più, qui il post).

Il Vallone di Trione, situato nel versante all’inverso della Val Grande, è un vero gioiello naturalistico delle Valli di Lanzo, solcato dalla Grande Traversata delle Alpi e dalla Via Alpina, i due principali percorsi  escursionistici che permettono di attraversare le Alpi.

L’aspetto curioso è che per riuscire a piazzare qualche immagine della zona su questo post, sono dovuto andare a spulciare nel mio archivio delle foto stampate (quando feci l’escursione non disponevo ancora della fotocamera digitale): gli scatti li ho fatti il 25 agosto del 2001, esattamente cinque anni dopo la data che trovate riportata qui sotto!

Adesso vi suggerisco di prendervi qualche minuto di tempo per percorrere il vallone di Trione con la vostra immaginazione grazie ai ricchi e succosi spunti culturali -descritti con rara ricchezza di linguaggio- della bravissima Ariela Robetto.

Poi preparate scarponi e zaino. Leggi il resto dell’articolo