30 anni e..

30 anni

Puoi leggere, leggere, leggere, che è la cosa più bella che si possa fare in gioventù: e piano piano ti sentirai arricchire dentro, sentirai formarsi dentro di te quell’esperienza speciale che è la cultura.

Pier Paolo Pasolini, su Vie Nuove, 1965

Maurizio e Marianna della libreria La Montagna li ho conosciuti durante i miei giri esplorativi tra i ripiani e i tavoloni pieni di libri sapientemente disposti e cartine escursionistiche. Ti capiscono al volo e grazie ai loro consigli posso sognare e programmare da casa le mie mete presenti e future.

E’ del 7/10 un articolo su La Stampa che ci informa dell’odio verso i libri e la lettura che i ragazzi londinesi hanno. Pensare che i libri aiutano ad aprire la mente..

Perchè quindi non condividere con gioia il loro anniversario? Qui la mail dei festeggiamenti che ho ricevuto qualche giorno fa:

Gita in montagna, ma restando il libreria

Così titolava un articolo de La Stampa a pochi mesi dall’apertura della Libreria la Montagna. Il precedente titolare Piero Dematteis, dopo aver gestito la Libreria Dematteis per circa vent’anni, si trasferiva in Val Varaita e i nuovi gestori si lanciavano nell’avventura di far crescere una libreria con una specializzazione così di nicchia: la montagna.

La passione per la montagna vissuta in prima persona e la passione per i libri condivisa dai titolari hanno portato la libreria ad essere conosciuta a livello nazionale e internazionale, una delle poche che potesse offrire un catalogo di libri di montagna ricco e costantemente aggiornato.

Grazie al considerevole impegno di Marianna Leone e Maurizio Bovo, titolari dal 1983, e la costante attenzione alle novità editoriali in continuo aumento, il lavoro della libreria risulta di importante sostegno alla diffusione di un genere – il libro di montagna – che raramente trova spazio nelle librerie generaliste. Per condividere con i lettori/clienti/amici una tappa importante per noi, abbiamo un programma intenso che dura tre giorni!

Vi invitiamo a trascorrere una giornata in libreria, scandita da diversi appuntamenti, ma non dimentichiamo gli incontri con gli autori, due occasioni: Beppe Caldera presenta “Formaggi d’altura” e Enrico Camanni con il nuovo libro “Di roccia e di ghiaccio“.

Questo è il programma completo:

Giovedì 10 Ottobre 2013 / Una giornata in libreria

07.30 Colazione in libreria: per iniziare bene la giornata.
10.00 L’angolo del fotografo: le foto del progetto xdodicilprimo e due usaegetta a disposizione
11.30 Incontro con l’autore Beppe Caldera: presentazione del libro “Formaggi d’altura”,  Vivalda Editore.
12.30 Monologhi tratti da Storie di pianura di Domenico Brioschi a cura de La Bottega degli Specchi.
13.00 Pranzo al sacco: panini al formaggio.
17.30 Libreria, libraio, libro, lettore – Linda Cottino incontra i librai Liliana Maina (Borgopò), Rocco Pinto (Il ponte sulla Dora), Maurizio Bovo (La Montagna)
19.00 Incontro con l’autore Enrico Camanni: presentazione del libro“Di roccia e di ghiaccio”, edizioni Laterza, conversazione con Leonardo Bizzaro.
20.00 Aperitivo in montagna
21.00 Letture e musica: a cura de La Bottega degli Specchi.

Venerdì 11 Ottobre 2013 / Una serata in libreria

18.30 Monologhi tratti da Storie di pianura di Domenico Brioschi a cura de La Bottega degli  Specchi.
19.30 Aperitivo in montagna

 Sabato 12 Ottobre 2013 / Vado in montagna

10.00 Laboratorio per bambini con la guida alpina Giulio Beuchod: riservato a bambini dai cinque anni in su, accompagnati da un adulto, su prenotazione, numero massimo di partecipanti 10, durata 2 ore, merenda e materiali a cura della libreria.
 La guida alpina: chi è? cosa fa?
Impariamo a fare i nodi
Il mio quaderno delle gite

Vi aspettiamo numerosi e cogliamo l’occasione per ringraziare gli amici che ci hanno aiutato nell’organizzazione di questa festa.

Vi ricordiamo il nostro blog www.lamontagnatorino.it
e il concorso fotografico xdodicilprimo
partecipare è semplice:
“mi piace” xdodicilprimo
“mi piace” Libreria la Montagna – Torino
si scatta una foto il primo del mese
si pubblica su xdodicilprimo
 
volantino

Info serpillo1
Frequento praticamente da sempre le Valli di Lanzo, mi piace "rallentare", nel mio tempo liberato, facendo escursionismo tutto l'anno. Sono accompagnatrice nel C.A.I.

3 Responses to 30 anni e..

  1. ventefioca says:

    Montagna e libri… montagne di libri… montagne di carta. Ogni volta che entro in una libreria mi faccio travolgere da slavine intere di carta!

  2. Beppeley says:

    AUGURI!

    Colgo l’occasione per segnalare un libro sicuramente interessante: “Frammenti di gelogia” di Ugo Scortegagna.

    Il primo itinerario geologico è dedicato al Vajont.

    Tale libro è la versione arricchita dell’Agenda CAI 2009.

    http://www.librerialamontagna.it/index.pl?pos=01&item=10138&book=0&ricerca=yes&generale=Frammenti%20di%20geologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: