Sui sentieri con l’antropologo. Un patrimonio di beni comuni per “sentire” la montagna in modo intelligente

Annibale Salsa, past president del Club Alpino Italiano, al convegno “I sentieri delle Alpi (vanno) verso il futuro”.

http://www.mountcity.it/index.php/2014/07/18/sui-sentieri-con-lantropologo-un-patrimonio-di-beni-comuni-per-sentire-la-montagna-in-modo-intelligente/

Info Beppeley
Un amante della montagna, quella vera, non quella stereotipata della neve e dello sci. Accompagnatore del CAI, mi piace fare escursioni in tutte le stagioni cercando di vedere con occhi nuovi la montagna, trasformando la mia "vista" da cittadino adulto in quella da bambino che scopre cose nuove.

One Response to Sui sentieri con l’antropologo. Un patrimonio di beni comuni per “sentire” la montagna in modo intelligente

  1. martellot says:

    Sono d’accordo… Il bello è che questi messaggi arrivano ora da diverse direzioni e da esponenti delle più disparate realtà e discipline… Mi colpisce pensare che ancora non si siano intraprese delle strade volte a cambiare radicalmente la situazione. Forse saremo costretti a “sbattere la testa” contro il problema per doverlo affrontare senza più temporeggiare. Sperando che però non sia poi troppo tardi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: