Le mie Valli di Lanzo

valli di lanzo

Ho incontrato virtualmente Francesco Paolo Mancini (@fpm_man10) grazie a Twitter. Lui abita a Roma e non conosceva le Valli di Lanzo. Le foto delle Valli che ho twittato negli ultimi mesi, con i soli 140 caratteri ammissibili da Twitter, hanno sorpreso molti follower che cercano il bello della nostra Italia. Ne sono molto felice perché queste montagne stupende meritano di essere apprezzate, sempre di più, soprattutto da chi non ci vive.

Buon Compleanno Francesco e grazie per averci trasmesso il tuo sguardo sulle Valli di Lanzo, con la speranza di ritrovarci presto per volare tutti insieme su bellissimi sentieri.


Testo di Francesco Paolo Mancini*

Volavo (invece camminavo): sul ghiacciaio e tra i picchi di roccia nera, attratto dal blu del cielo a 3000 metri, risucchiato dall’Infinito: fu quando alzai lo sguardo dai buchi nel ghiaccio lasciati dalla guida, e mi guardai intorno. Mi fermai e sentii il cuore che correva: ero stanco, ma era per l’emozione. Lasciai andare il peso sulle braccia appoggiate alla piccozza. Sorrisi. Risi. Felice!

Leggi il resto dell’articolo