Un inno alla biodiversità alpina

2015-06-13 810 (1024x683)L’Italia detiene il record europeo della biodiversità in una superficie pari a un trentesimo di quella europea, con 55.600 specie animali (pari al 30% delle specie europee) e 7.636 specie vegetali (pari al 50% delle specie europee). Ne parla Piemonte Parchi.

Le Valli di Lanzo, pur non essendo un parco, non sfigurano minimamente in questo record anzi, offrono il loro contributo in maniera consistente: un vero serbatoio di biodiversità a due passi da Torino.

A proposito di biodiversità: se pensate che sia solo un’altra parola con cui monetizzare l’ambiente, mettendola sul mercato con la greeneconomy, allora provate a leggere questo articolo per comprenderne l’estrema importanza: sono i mattoni della vita sulla Terra.

Sabato scorso abbiamo incontrato alcuni di questi “mattoni”, in tutto il loro splendore, lungo il sentiero per il Monte Bellavarda (2345 m), montagna che tutti conoscono, anche i sindaci che non camminano. Siamo partiti da Lities (1144 m, Comune di Cantoira) con la paura di imbatterci nell’ennesima pista forestale che dovrebbe raggiungere la graziosa chiesetta di San Domenico (1772 m), situata in ambiente molto panoramico e suggestivo.
Leggi il resto dell’articolo