Tra Valle Tesso e Val Malone

Il tratto di cresta Rocca Rubat-Bric Castello (in primo piano) visto nei pressi di Punta Prarosso

In bassa Val di Lanzo, tra la Valle Tesso e la Val Malone, stanno rinascendo antichi sentieri che consentono di fare escursionismo tutto l’anno. Un lavoro straordinario è svolto dall’Associazione Sentieri Alta Val Malone (ASAVM) che, tra ottobre e novembre, insieme al Cai di Lanzo e ai volontari di Coassolo, ha deciso di riaprire il tratto di cresta tra Pian di Rossa (1307 m) e Punta Prarosso (1499 m), da anni impraticabile. Un’ultima fatica dell’ASAVM per chiudere in bellezza un anno intenso di lavori sulla rete sentieristica.

Si sviluppa tra gli 850 e i 1500 metri la bellissima escursione ad anello che abbiamo inventato grazie a questi interventi, con un affascinante e divertente percorso in cresta, ricco di panorami a 360°. Si parte da Vietti (849 metri, frazione del Comune di Coassolo), si tocca il Pilone del Merlo (1044 m, con stupendo panorama sulle Valli di Lanzo), immersi in boschi magnifici, per poi decollare verso la cresta passando da Pian di Rossa (1307 m, altro bellissimo colpo d’occhio verso ovest). Si rientra a Vietti passando da Saccona (900 m) con breve percorso su strada asfaltata.

Vietti (849 m) – Pilone del Merlo (1044 m) – Pian di Rossa (1307 m) – Rocca Rubat (1442 m) – Bric Castello (1473 m) – Punta Prarosso (1499 m) – Saccona (900 m) – Vietti (Valle Tesso e Val Malone)

Note: un percorso fattibile praticamente tutto l’anno e che non pone alcun problema di orientamento.
Da Punta Prarosso si può piegare subito a sinistra (ovest) per incontrare in breve il sentiero n. 413 (50 metri di dislivello in discesa) evitando così di dover avanzare verso nord per poi ritornare indietro (cartelli indicatori).
In condizioni di forte innevamento valutare attentamente le condizioni della neve perché ci sono dei punti in cresta che potrebbero creare problemi, anche con le racchette da neve.

Partenza: Vietti (849 m, fraz. di Coassolo)

Difficoltà: E = Escursionistico

Dislivello totale: 900 m circa

Lunghezza complessiva del giro ad anello: 10 km circa

Tempo totale di percorrenza (escluse le soste): 5 h

Cartografia: “Basse Valli di Lanzo, Alto Canavese, La Mandria, Val Ceronda e Casternone n. 9“, scala 1:25000, edita dalla Fraternali Editori

Segnavia: bolli bianco-rossi, bandierine e cartelli lungo il percorso; segnavia n. 419 e n. 413

Estratto dalla carta n. 9 “Basse Valli di Lanzo, Alto Canavese, La Mandria, Val Ceronda e Casternone ” edita dalla Fraternali Editore. Il colore blu della linea indica il tracciato GPS.


Grazie a tutti i volontari per averci donato il vostro tempo.

Un sentito ringraziamento va alla Fraternali Editore che ci aiuta a ragionare e a parlare di Escursionismo. E a condividerlo.

Info Beppeley
Un amante della montagna, quella vera, non quella stereotipata della neve e dello sci. Accompagnatore del CAI, mi piace fare escursioni in tutte le stagioni cercando di vedere con occhi nuovi la montagna, trasformando la mia "vista" da cittadino adulto in quella da bambino che scopre cose nuove.

2 Responses to Tra Valle Tesso e Val Malone

  1. Scott Forbes says:

    questo suona come una bella giornata di trekking, grazie per averci raccontato, e grazie all’Associazione Sentieri Alta Val Malone (ASAVM) e Cai di Lanzo per averlo reso possibile.

    "Mi piace"

  2. Pingback: Color di lontananza – Reali fantasie di nuvole, montagne, e altre amenità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: